Naimaprofumeriesquillace.it utilizza cookie di profilazione, anche di terze parti, al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in rete. Se clicchi su “Prosegui” oppure continui la navigazione accedendo ad un’altra area del sito o selezionando un elemento della stessa pagina, presti il consenso all’uso dei cookie. Per leggere l’informativa estesa e per negare il consenso ai cookie/scegliere quali cookie autorizzare clicca su INFO INFO

Cookies Un cookie è una breve stringa di testo che viene inviata al tuo browser e, eventualmente, salvata sul tuo computer (in alternativa sul tuo smartphone/tablet o qualunque altro strumento utilizzato per accedere ad Internet); tale invio si verifica generalmente ogni volta che visiti un sito web. L’Azienda utilizza i cookie per diverse finalità, allo scopo di offrirti un’esperienza digitale rapida e sicura, ad esempio, permettendoti di mantenere attiva la connessione all’area protetta durante la navigazione attraverso le pagine del sito. I cookie memorizzati sul tuo terminale non possono essere utilizzati per richiamare nessun dato dal tuo hard disk, trasmettere virus informatici o identificare ed utilizzare il tuo indirizzo e-mail. Ogni cookie è unico in relazione al browser e dispositivo da te utilizzati per accedere al Sito Web o utilizzare la App dell’Azienda. In genere, la finalità dei cookie è migliorare il funzionamento del sito web e l'esperienza dell'utente nell'utilizzo dello stesso, anche se i cookie possono essere utilizzati per inviare messaggi pubblicitari

Chiudi

Black Opium

Creato dai profumieri Nathalie Lorson, Marie Salamagne, Honorine Blanc e Olivier Cresp, BLACK OPIUM si gioca sul contrasto tra nero intenso e luce abbagliante.

La dipendenza di un sorso di caffe, unita alla femminilità dei fiori bianchi dà vita a una nuova generazione di florientale gourmand, allontanandosi dalla profumeria classica e ispirandosi al movimento artistico « chiaroscuro », dove l’enfasi è sul contrasto tra luci e ombre.
Giocando sul contrasto tra l’amaro dell’accordo di caffe, ingrediente mai usato in una fragranza femminile, e la luminosità dei fiori bianchi, BLACK OPIUM dà una sensazione di leggera vertigine, simile all’estasi.

Prima c’è una scossa. L’accordo di caffe scuote i sensi. Il gelsomino di Sambac e i fiori d’arancio ammorbidiscono la fragranza rendendola femminile. Infine, il fascino irresistibile della vaniglia e le note legnose del sandalo e del patchouli creano dipendenza conferendo rotondità, profondità e misteriosa eleganza alla fragranza.

Questo gioco di luci e ombre diventa immediatamente sovversivo, svegliando la curiosità di chi si avvicina, invitando a volerne ancora, coinvolgendo in un gioco olfattivo con un finale intenso.
Audace ? Forse. Elettrizzante ? Definitivamente.

Share on FacebookPin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on StumbleUpon